venerdì 23 marzo 2018

Libro in uscita il 3 aprile 2018: "Warcross" di Marie Lu

Ragazzi questo volume non poteva sfuggirmi! Da nerd convinta quale sono non posso assolutamente farmi sfuggire questo libro in uscita per Piemme: Warcross, primo volume di una serie che promette davvero bene.

Copertina sfavillante e trama che lascia davvero ben sperare, questo romanzo Sci-Fi sarà disponibile in tutte le librerie dal 3 aprile 2018.
Non ho letto ancora nulla dell'autrice ma questo libro mi ha catturata all'istante.

Titolo: Warcross
Autore: Marie Lu
Editore: Piemme
Pagine: 368
Prezzo copertina: € 18.00
Data pubblicazione: 3 aprile 2018
Già disponibile su Amazon a € 15,30 QUI

Recensione "Certi segreti" di Kim Van Kooten

Buongiorno ragazzi,
approfitto della pausa pranzo per parlarvi di un libro acclamato in tutto il mondo come il debutto più audace e convincente dell'ultimo periodo. Il libro in questione mi aveva incuriosita per la copertina, inquietante e angosciante nella sua vivacità, e per quanto titubante alla fine ho deciso di leggerlo.

Certi segreti di Kim Van Kooten

SCHEDA TECNICA QUI

Trama: 
Certi segreti sono troppo grandi per restare nascosti per sempre. Certi segreti chiedono solo di venire alla luce. È il giorno del quinto compleanno di Puck quando una berlina nera passa a raccogliere lei e la mamma dal marciapiede di un degradato quartiere di Rotterdam.
Pochi chilometri, e la sua vita di bambina senza un padre, senza bici e senza un soldo cambia per sempre. Nella imponente villa di Zwijndrecht, con le governanti, il giardino e gli enormi vasi cinesi, la vita scorre opulenta e quasi normale. Se non fosse per l’ostinazione con cui il proprietario, il ricco e impegnatissimo Signor Zio, insiste per lavare personalmente i capelli di Puck tre volte alla settimana. Comincia così, come un disegno infantile un po’ sghembo, pieno di ingenuità e di colori strani, il racconto della piccola Puck. Per assumere, un po’ alla volta, le sfumature sempre più fosche e inquietanti della violenza e dell’innocenza tradita. Kim Van Kooten prende una storia vera e drammatica – quella dell’amica Pauline Barendregt e del suo “aspirante papà” – e la trasforma in un inno alla vita.

lunedì 12 marzo 2018

Recensione "Se ti accorgessi di me" di Sharon Huss Roat

Ciao ragazzi,
oggi sono alle prese con una recensione difficile. Ho finito già da qualche giorno "Se ti accorgessi di me" di Sharon Huss Roat, un libro yang adult che a tratti convince, a tratti emoziona ma in altri punti provoca l'esatto contrario. 
Mentre la trilogia Delirium porta via tutto il mio tempo libero, ho lasciato che passasse qualche giorno per trovare le parole giuste per recensire  "Se ti accorgessi di me" perché credo che sia un libro da trattare con cura, soprattutto in questo periodo.

SCHEDA TECNICA QUI


La storia di Sharon Huss Roat è una storia semplice, lineare e molto molto scorrevole. Elementi e personaggi molto elementari: un'adolescente timidissima, una scuola piena di ragazzi più o meno popolari, i social network. Tre elementi a dar vita ad una storia che va ben oltre i classici romanzi young adult basati semplicemente sulla prima cotta e i primi problemi di cuore adolescenziali. Badate bene, con ciò non voglio dire che non ci sia una storia d'amore e tutti i romanticismi che lascia immaginare la copertina, ma l'autrice non si ferma solo a quello.
Vicky, la diciassettenne protagonista di "Se ti accorgessi di me", è una ragazza come ce ne sono tantissime oggi in giro per il mondo. Timida oltre ogni immaginazione che, pur avendo un animo pieno di luce e colori, sceglie di tenerlo perennemente nascosto dietro ad una grigia maschera pur di non osare, pur di non diventare troppo rossa, pur di non attirare l'attenzione.

Lei, come tantissimi altri ragazzi della sua età, sono gli #invisibili

martedì 6 marzo 2018

5 libri in uscita a marzo che vorrei leggere

Ciao ragazzi,
la lettura crea dipendenza, si sa. E io ne sono completamente vittima! Più leggo e più libri ho voglia di scoprire. Inevitabile quindi sguazzare nelle prossime uscite.
Oggi mi sono limitata a selezionare solo 5 libri in uscita a marzo che vorrei leggere.
Ditemi cosa ne pensate!


In uscita il 22 marzo


Tecnologia e natura possono andare d’accordo?
Una macchina programmata dall’uomo può imparare a provare dei sentimenti, e persino ad amare?
Quando Roz apre gli occhi per la prima volta, scopre che è sola su un'isola remota e selvaggia. Perché è lì? Da dove è venuta? E, cosa più importante, come sopravvivrà in quell’ambiente difficile?
Rozzum unità 7134 è un robot femmina programmata per sopravvivere in qualsiasi condizione. Un giorno si sveglia su un’isola dopo il naufragio della nave su cui viaggiava. Con estrema fatica e determinazione, Roz impara il linguaggio degli animali, si costruisce una casa e adotta un’ochetta rimasta orfana con cui instaurerà un profondissimo legame. Ma, in un mondo lontano governato dalla tecnologia qualcuno la sta cercando, e non è disposto ad arrendersi senza combattere…
Un libro splendidamente illustrato, una storia profonda, tenera e travolgente sull’accettazione del diverso che dimostra come, ove esista rispetto e amore, sia possibile coesistere in armonia quando le differenze si trasformano in nuove possibilità.


In uscita il 29 marzo

Una sera d’inverno, una vecchia mendicante gira per le strade di New York in cerca di un riparo, quando una donna apre la porta della sua pasticceria e la invita a passare lì la notte. La mattina dopo, la mendicante è scomparsa, lasciando in dono un libro illustrato. In breve tempo, la pasticceria diventa la più frequentata della città, perché da quel giorno i dolci non sono solo deliziosi: i biscotti curano i reumatismi, le gallette migliorano l’umore e la torta paradiso fa dimagrire… finché, un giorno, il libro sparisce.
Walter odia le parole. Soffre di un disturbo che gli impedisce di articolare bene i suoni e, un giorno, stanco delle prese in giro dei coetanei, ha smesso di provarci. Ha deciso di chiudere la bocca e aprire gli occhi. Adesso, a dodici anni, Walter osserva e nota cose che sfuggono alla maggior parte delle persone, distratte da chiacchiere inutili. Ed è diventato bravissimo a ritrovare le cose perdute. Ecco perché, quando il libro della madre scompare, lui si lancia nella ricerca con l’aiuto del suo unico amico, Milton, un Labrador grassoccio e intraprendente. Insieme, Walter e Milton si avventurano negli angoli dimenticati di New York, incontrando persone che per gli altri sono invisibili: dalla donna che tutte le mattine raccoglie le lattine per strada a una coppia delusa dal mondo, che si è ritirata in un stazione abbandonata della metropolitana. Grazie alle loro storie, Walter scoprirà generosità e speranza, solitudine e rimpianti, ma soprattutto capirà che la vita è un dono troppo prezioso per guardarla scorrere. E così riuscirà non solo a trovare le magiche pagine del libro perduto, ma pure la forza di aprirsi agli altri e di dare voce ai suoi sogni.

sabato 3 marzo 2018

Book Haul 2/2018: i miei nuovi libri di febbraio


Ciao ragazzi!
Ho visto le vostre fantastiche foto nella neve in questi giorni e vi ho invidiati un pò perché da noi, nel Salento, neanche un fiocco. Mi sono consolata con qualche timido raggio di sole, tra una giornata di pioggia e l'altra, che mi ha concesso di divertirmi un pò con gli scatti per questo Book Haul.
I miei nuovi libri di febbraio purtroppo sono quasi tutti ebook, un solo cartaceo questo mese, la foto è solo un dettaglio di libri vecchi (ho scoperto che adoro fotografare i libri). 



EBOOK DI FEBBRAIO

Natasha non crede né al caso né al destino. E neppure ai sogni: non si avverano mai. Sua madre dice che le cose succedono per una ragione. Ma Natasha è diversa. Crede piuttosto nella scienza e nella relazione causa-effetto. Ogni azione conduce necessariamente a un'altra e così via. Sono le azioni di ognuno a determinare il destino. Per intenderci, non è il tipo di ragazza che incontra un ragazzo carino in un polveroso negozio di dischi a New York e s'innamora di lui. Eppure è quel che accade, proprio a dodici ore dall'essere rimpatriata in Giamaica insieme alla sua famiglia.
Lui si chiama Daniel. È il figlio perfetto, studente modello e sempre all'altezza delle molte aspettative dei genitori. Quando è con Natasha, però, tutto è diverso. Qualcosa in lei gli suggerisce che il destino abbia in serbo un che di speciale - per entrambi. Ed è come se ogni momento della loro vita li avesse preparati solo per vivere questo meraviglioso, singolo istante.

giovedì 1 marzo 2018

Libro in uscita: "Certi segreti" di Kim Van Kooten, un debutto tra i più audaci e convincenti

Certi segreti è insieme delizioso e intollerabile, terrificante e pieno di vita. Un debutto tra i più audaci e convincenti che abbia mai letto”. - Michel Faber autore di Il petalo cremisi e il bianco.

Non so cosa in questo libro in uscita mi abbia colpita così tanto. A prima vista sicuramente sono rimasta a fissare la copertina: colori vivaci fanno pensare ad una storia allegra, un peluche a forma di coniglietto fà capire che di mezzo ci sono dei bambini. Il problema è che del peluche c'è solo la testa, strappata via dal resto del corpo così come si deduce dalla trama, sia stata strappata anche la serenità di una bambina di soli cinque anni.

Acclamato dal mondo come uno dei libri più duri ma delicati e commoventi al tempo stesso, "Certi segreti" è una storia che punta dritta al cuore. 

Kim Van Kooten prende una storia vera e drammatica – quella dell’amica Pauline Barendregt e del suo “aspirante papà” – e la trasforma in un inno alla vita. Capace di dare voce a chi non ne ha e di dare forma a ciò che mai vorremmo vedere.


Titolo: Certi segreti
Autore: Kim Van Kooten
Editore: DeA Planeta
Pagine: 256
Prezzo copertina: € 17.00
Data pubblicazione: 13 marzo 2018

Trama:
Certi segreti sono troppo grandi per restare nascosti per sempre. Certi segreti chiedono solo di venire alla luce. È il giorno del quinto compleanno di Puck quando una berlina nera passa a raccogliere lei e la mamma dal marciapiede di un degradato quartiere di Rotterdam.